Scuola primaria sede di Sardara

Scuola Primaria di Sardara - via Calabria

tel. 0709387016

Codice scuola: CAEE863041

Responsabile di plesso - la docente ...............

L'edificio è situato in una zona periferica dell'abitato, dove è sorta la cittadella scolastica.
La struttura è attrezzata di aule spaziose, di vari laboratori, di biblioteca, di una palestra polifunzionale per le seguenti pratiche sportive: pallavolo, pallacanestro, calcetto e ginnastica.
Si può usifruire di un ampio salone per attività collettive e per iniziative pubbliche. E' in fase di ultimazione un auditorium di ultima generazione, dotato di strumentazioni e tecnologie moderne.

Dati della scuola Primaria

Alunni: 157     - Classi: 9     - Docenti: 13      - Collab. scolastici: 2

Per l’anno scolastico 2015/2016 hanno l’obbligo d’iscrizione alla prima classe i bambini che compiono sei anni entro il 31 Dicembre 2015; possono inoltre iscriversi i bambini che compiono i sei anni entro il 30 Aprile 2016. La decisione spetta alla famiglia, sentito il parere dell’equipe pedagogica della Scuola dell’Infanzia.

Organizzazione oraria e didattica

La Scuola Primaria è strutturata in tre periodi didattici :

- Un primo anno, detto anche monoennio, teso ad assicurare un raccordo con la Scuola dell’Infanzia e al raggiungimento della strumentalità di base.
- Un primo biennio dove si promuove l’acquisizione di tutti i tipi di linguaggio e un primissimo livello di conoscenza metodologica di indagine indispensabile alla comprensione del mondo che ci circonda.
- Un secondo biennio dove si favorisce la padronanza delle conoscenze, promosse favorendo il passaggio dal “sapere comune” al “sapere scientifico”, facendo maturare le capacità di autonomia, riflessione logica e studio individuale.

- Dalla classe prima alla classe quarta (tempo normale) l’orario complessivo è di 27 ore settimanali;

L’orario scolastico è articolato dal lunedì al sabato (entrata ore 8.25, uscita ore 13.00).

Discipline Scuola Primaria: 27 ore settimanali

Disciplina

Classe 1^

Classe 2^

Classe 345^

Italiano

h 7

h 7

h 7

Inglese

h 1

h 2

h 3

Storia

h 2

h 2

h 2

Geografia

h 2

h 2

h 2

Matematica

h 5

h 5

h 5

Scienze  naturali e sperimentali

h 2

h 2

h 2

Tecnologia e informatica

h 1

h 1

h 1

Musica

h 1

h 1

h 1

Arte e Immagine

h 2

h 2

h 1

corpo, movimento e sport

h 2

h 1

h 1

Religione cattolica

h 2

h 2

h 2

Laboratorio

     

FINALITA’ E ATTIVITA’ EDUCATIVE E DIDATTICHE

In maniera unitaria ed interdisciplinare si forniranno agli alunni gli strumenti necessari alla costruzione del proprio patrimonio culturale, aiutandoli a trasformare le conoscenze e le abilità disciplinari in competenze personali, conformemente alle Indicazioni per il Curricolo, emanate dal Ministero della Pubblica Istruzione per la Scuola dell’Infanzia e per la Scuola Primaria, D.M. del 31 Luglio 2007, e alle indicazioni Nazionali del D.L.vo n° 59 del 2004.

Al termine della Scuola Primaria gli alunni dovrebbero raggiungere i seguenti obiettivi:
Esprimersi oralmente e per iscritto, utilizzando vari codici.
Leggere testi di vario genere e riflettere sulle funzioni della lingua utilizzando abilmente le conoscenze grammaticali.
Utilizzare consapevolmente i termini della matematica, coordinandoli con tutte le discipline di studio e di vita.
Padroneggiare operazioni aritmetiche e saperle usare in contesti matematici diversi.
Saper simbolizzare e usare procedimenti scientifici.
Avere competenze storico-geografiche con particolare menzione al proprio territorio. 
Avere competenze informatiche di base.
Interagire in brevi scambi dialogici in lingua straniera.
Conoscere i principi essenziali della Religione Cattolica, nel rispetto del confronto con le diverse culture.
Stabilire buoni rapporti interpersonali condividendo diversi punti di vista.

Gli ambienti di apprendimento

La scuola ha avviato un percorso per il miglioramento delle metodologie didattiche e degli ambienti di apprendimento.

A settembre, all'avvio dell'anno scolastico 2013-2014, è stato predisposto un piano il cui obiettivo prioritario è quello di sviluppare il progetto Semid@s con la Regione Sardegna.

L’innovazione degli ambienti di apprendimento è migliorato attraverso la presenza in tutte le aule di un kit LIM e di Internet in tutti gli spazi scolastici. La conseguenza è stata quella di aver addestrato i docenti all'uso delle LIM che mettono a disposizione una migliore offerta formativa e una didattica di qualità.

OFFERTA FORMATIVA
(alcune attività)

Canti di Natale
Teatro in lingua sarda
Gioco sport
Visite guidate
Partecipazione a concorsi
Collaborazioni con enti esterni
Progetti di recupero