Scuola dell'infanzia sede di Sardara Scuola dell'Infanzia: Via Calabria, 4 - 09030 Sardara

- Tel.: 0709387158

Codice: CAAA86302N

Responsabile di plesso: Maria Cristina Urru e Maria Lucia Serpi 

La scuola dell'Infanzia di Sardara sita in via Calabria attualmente è frequentata da 98 bimbi-e dai 2 anni e mezzo ai 6 anni. Sono attive 5 sezioni con il supporto di 12 docenti e due collaboratori scolastici.

            Informazioni sulla scuola

L'edificio è situato all'interno della cittadella scolastica nella zona a sud dell'abitato, nella stessa struttura che da quest'anno ospita al piano superiore la secondaria. A fianco si trova la scuola Primaria e nelle vicinanze si può usufruire di vari servizi importanti per la popolazione.

La struttura è attrezzata di aule spaziose, di 2 aule polifunzionali, di ampio cortile e giardino interno, di sala mensa, di una sala giochi.

Tempo scuola

La scuola dell’Infanzia funziona a tempo pieno:

a) dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 13.00 senza servizio mensa
INGRESSO: dalle ore 8.00 alle ore 9.00 / USCITA: dalle ore 12.00 alle ore 13.00

b) dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 16.00, con servizio mensa;
INGRESSO: dalle ore 8.00 alle ore 9.00 / USCITA: dalle ore 15.30 alle ore 16.00

c) il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
INGRESSO: dalle ore 8.00 alle ore 9.00 / USCITA: dalle ore 12.00 alle ore 13.00

I bambini anticipatari (chi compie 3 anni dal 1 Gennaio al 30 Aprile dell'anno scolastico in corso)
frequentano il solo turno antimeridiano, servizio mensa compreso,
fino al compimento del terzo anno d’età.

Particolare attenzione viene offerta per il Servizio mensa
Il servizio mensa è attivato dal Comune di Sardara.
Viene avviato dopo alcune settimane dall’inizio dell’anno scolastico generalmente nei primi giorni del mese di Ottobre. I dietologi della A.S.L. n° 6 predispongono i menù della mensa, sempre nel rispetto di una corretta ed equilibrata alimentazione.

Le docenti, per questa fascia d'età, sviluppano un'importante offerta formativa su:
- L’ACCOGLIENZA - L’INTEGRAZIONE - LA CONTINUITA' - IL CURRICOLO
- la promozione dell’identità, dell’ autonomia, della competenza e della cittadinanza
- il raggiungimento dei traguardi di sviluppo secondo il quadro di riferimento prescritto a livello nazionale
 
Secondo quanto stabilito dalle Indicazioni per il curricolo la Scuola dell’Infanzia si propone come “contesto di relazione, di cura, di apprendimento….”
Alla Scuola è affidato  non solo il compito dell’ ”insegnare ad apprendere” ma anche  quello dell’ ”insegnare ad essere, valorizzando l’unicità e la singolarità dell’identità culturale” di ciascuno.
Già nella sua prima esperienza scolastica l’alunno è “posto al centro dell’azione educativa in tutti i suoi aspetti affettivi, relazionali, corporei, estetici, etici, spirituali, religiosi”.
In quest’ottica la Scuola si pone la finalità di promuovere lo sviluppo dell’ identità, autonomia, competenza e cittadinanza.   

Alcuni progetti di quest'anno scolastico:

- Progetto accoglienza
- Progetto continuità
- La classe SUPER! - Attività psicomotoria per prendere coscienza del loro corpo, dei movimenti nello spazio e nel tempo.

Le Uscite didattiche sono consentite nell’ambito dell’orario scolastico
entro il territorio del comune o in località non eccessivamente distanti